Come detrarre le spese di commisione d'agenzia



E' possibile detrarre dall'IRPEF il 19% degli oneri sostenuti per i compensi corrisposti agli intermediari immobiliari per l'acquisto dell'abitazione principale.

Il beneficio spetta anche se il compenso al mediatore è stato corrisposto prima della stipula del rogito o della registrazione del preliminare: il requisito essenziale è che l'immobile sia stato effettivamente acquistato ed adibito ad abitazione principale.

L'importo complessivo sul quale calcolare la detrazione non può essere superire a € 1000,00, anche in caso di immobile acquistato da più soggetti. In tale ipotesi, la detrazione, entro quello stesso limite, va ripartita tra i comproprietari in base alla percentuale di proprietà.

Fonte "Annuario del contribuente 2012", pubblicato dall'Agenzia delle Entrate, aggiornamento al 30/04/2012